Cos’è il data enrichment e perché è utile alle aziende Consumer Goods

data enrichment consumer goods

Data enrichment e consumer goods: un binomio ricco di potenzialità ma per adesso sconosciuto o sottostimato da molti brand. Le poche aziende che hanno investito in questo tipo di soluzioni, hanno già guadagnato un enorme vantaggio competitivo

Location intelligence & Data Enrichment: un caso reale

Un importante brand del food & beverage internazionale ha affidato a Data Appeal un incarico davvero stimolante per i nostri data analyst: mappare tutti i ristoranti e i locali sul territorio spagnolo in linea con il proprio target, per capire se e dove poter ampliare la propria rete vendita e far aumentare la popolarità di una delle bevande del marchio.

Il report che abbiamo fornito non solo indicava la numerosità delle attività in linea con le richieste presenti in tutto il paese, la loro concentrazione e la dislocazione geografica esatta, ma conteneva anche una precisa anagrafica di ogni Punto di Interesse (ossia ogni singolo ristorante e locale), fornendo tutte le caratteristiche, la tipologia di cucina, i servizi disponibili e i contatti.

Il cliente ha trovato estremamente utile questo tipo di mappatura, perché non solo ha permesso a tutta la rete vendita di capire a colpo d’occhio dove avviare nuove proposte commerciali, ma ha fornito già anche tutti i recapiti da contattare e da aggiungere al CRM dell’azienda per avere un database completo e preciso.

In pratica, l’analisi di location intelligence di Data Appeal si è trasformata anche in un prezioso strumento di data enrichment per il settore consumer goods, tanto che il cliente ha richiesto di avviare la stessa analisi anche in altre parti del mondo dove ad oggi non c’è una presenza capillare del prodotto.

Data enrichment per il settore consumer goods: che cos’è?

Con il termine “data enrichment”, ossia arricchimento dei dati, si intende quel processo di reperimento di dati – online e offline – che permettono a un’impresa di validare, arricchire, completare e migliorare i dati già in possesso dell’azienda. 

Il data enrichment permette a un’impresa del consumer goods di risolvere conflitti o errori nel database, e integrare con informazioni mancanti le liste dei contatti – sia B2B che B2C – per avere un database completo ed efficiente.

Data Appeal ad esempio è in grado di offrire un servizio di data enrichment che comprende la mappatura territoriale di qualsiasi tipologia di attività e di fornire liste esaustive che comprendono, come abbiamo visto sopra, un’ampia gamma di informazioni, sia quantitative che qualitative. 

Per ogni POI vengono estratti la localizzazione geografica e i contatti (indirizzo, email, telefono), la partita IVA, ma anche il numero di recensioni online e il sentiment espresso dalla clientela per ogni punto vendita o filiale. 

Si tratta dei cosiddetti Alternative Data, ossia dati diversi e più approfonditi rispetto a quelli solitamente raccolti nei classici database aziendali.

Possiamo raccogliere informazioni persino sulla percezione pubblica delle misure anti-Covid adottate dall’attività.

Quali vantaggi porta il data enrichment di Data Appeal?

Di fatto le soluzioni di data enrichment sono ancora molto sottostimate dal settore consumer goods, perché avere accesso ai dati e trasformarli in insight di valore non è un processo semplice.

Come afferma un approfondimento di Mckinsey: “While talking about data as the “new oil” or the “new gold” is fairly widespread these days, several technology- and business-related difficulties make understanding data’s importance and realizing its potential a persistent challenge.”

Se però analizziamo il rapporto costi-benefici di un investimento data enrichment, ci renderemo conto che i vantaggi che se ne posso trarre, sia economici che qualitativi, hanno un valore inestimabile:

    1. Dati dal valore trasversale
      I dati ottenuti grazie alle analisi di Data Appeal forniscono nuove informazioni che rendono più performanti non solo il sistema di business intelligence o il software di customer relationship management dell’azienda, ma anche tutti i reparti aziendali, da quello commerciale al marketing, al product development. I dati infatti possono essere il punto di partenza ideale per una nuova campagna di promozione all’estero, oppure il KPI per decidere quali mercati aggredire a livello commerciale, o ancora dove investire per aprire un nuovo punto monomarca o un temporary store.
    2. Ridurre i costi e massimizzare i risultati
      Per fare data enrichment accedendo a diverse tipologie di dati, molte aziende devono affidarsi a più aziende diverse, aumentando i costi dell’operazione. Scegliere un’analisi come quelle di Data Appeal, che uniscono ai dati geografici e contestuali quelli qualitativi relativi alle recensioni e al sentiment online, permette di risparmiare tempo e risorse economiche.
    3. Massima precisione per minimizzare i rischi
      I report che realizziamo non sono semplici stime o prospetti, sono basati su dati concreti, affidabili, aggiornati in tempo reale e per questo sono lo strumento ideale per pianificare azioni strategiche e investimenti a bassissimo rischio.
    4. Formati versatili
      I dati forniti da Data Appeal possono essere fruiti in una molteplicità di modi: API in formato JSON, ovvero dati grezzi che possono essere integrati velocemente all’interno di software aziendali o strumenti di business intelligence interni; report con visualizzazioni esplicite di ogni analisi, da condividere con tutti i team, gli stakeholder e gli shareholder; dashboard per l’analisi territoriale.

Quali obiettivi puoi raggiungere grazie al data enrichment?

La nostra esperienza con i brand appartenenti a settori come food & beverage e abbigliamento, ci ha dimostrato quanto siano variegati gli utilizzi che si possono fare dei dati ottenuti con il data enrichment e gli obiettivi che si possono raggiungere. 

Non è raro che i nostri report abbiano poi aperto la strada ad utilizzi dei dati prima inesplorati e risposto a necessità inespresse delle imprese clienti.

  • Trovare nuovi partner, rivenditori, punti vendita
    Un’analisi territoriale dettagliata può mostrarti esattamente quanti e quali rivenditori o negozi sul territorio sono più popolari e quindi quali di questi conviene contattare nel caso non offrano i tuoi prodotti o servizi.

  • Identificare le aree e i mercati dove investire
    Se sei a caccia della location giusta dove aprire il tuo prossimo punto vendita monomarca, o quella più frequentata dalla tua clientela tipo, la nostra location intelligence può mostrarti a colpo d’occhio in quale paese, città o quartiere conviene aprire nuovi canali per aumentare la popolarità del tuo prodotto e le vendite.

  • Capire il posizionamento del tuo brand rispetto ai competitor sul tuo territorio
    Siamo in grado di tracciare tutte le informazioni che riguardano i tuoi competitor in relazione al territorio e alla soddisfazione della clientela, in modo da poter pianificare in maniera strategica le tue prossime mosse sul mercato senza temere la concorrenza.

  • Rendere il team commerciale più efficiente
    Avere a portata di mano una lista selezionata di attività corredata di tutti i contatti utili, aiuterà i tuoi commerciali a snellire e velocizzare i processi. Quanto tempo occorrerebbe se per ogni rivenditore da chiamare dovessero affidarsi alla rete?

  • Fare campagne marketing mirate
    Capire con esattezza quali sono i mercati da aggredire e quel è la percezione del cliente finale del brand aiuterà il reparto marketing a selezionare i canali e le modalità più in linea con il target e gli obiettivi dell’azienda. Facciamo un esempio pratico: sapere che ci sono delle città in particolare dove il tuo brand è più debole rispetto ai competitor è una informazione essenziale per massimizzare l’esposizione del brand in quelle aree, online e offline.

Vuoi saperne di più sulle nostre soluzioni di data enrichment per il settore consumer goods? 

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

RELATED POSTS

Siamo qui per te!
Il nostro team è a disposizione per rispondere ai tuoi dubbi, alle tue domande e fornirti tutto il supporto possibile.