Doing Data Better for Tourism: guarda l’evento live di Traveltech for Scotland

Destination Marketing webinar

Non c’è turismo senza dati: ormai sono moltissime le destinazioni internazionali che hanno compreso la necessità di fare affidamento sull’analisi dei big data per offrire esperienze migliori ai visitatori, ma anche per strutturare campagne di destination marketing rivolte alle persone giuste, nel posto giusto e al momento giusto.

Tradurre i dati in azioni concrete a favore delle destinazioni e dei viaggiatori, può aiutare il processo di ripresa del settore e far crescere un turismo più sostenibile.

Per approfondire questa tematica,  guarda la registrazione completa del webinar gratuito organizzato dai nostri colleghi di Traveltech for Scotland, a cui anche Data Appeal ha preso parte:  Doing Data Better for Tourism.

Sfruttare l’analisi dati per migliorare le attività di Destination Marketing & Planning

Conoscere in dettaglio le aspettative e le preferenze del mercato di riferimento è un elemento chiave del processo di definizione di una strategia di marketing territoriale di successo, per qualsiasi destinazione.

I dati relativi al sentiment online sono tra quelli più preziosi per l’industria del turismo: durante l’evento live, Diego Acuna, Country Manager – Regno Unito di Data Appeal, ha rivelato alcune informazioni esclusive e ha mostrato come Data Appeal utilizza i dati sul comportamento dei viaggiatori in tempo reale per aiutare le destinazioni. 

In particolare, avrai l’opportunità di vedere la nostra analisi reale di una destinazione turistica: i dati sulla percezione della ricettività, della ristorazione e delle attrazioni; la composizione dei viaggiatori; le previsioni per i prossimi mesi e molto altro.

Diego ha condiviso con gli operatori turistici e le organizzazioni di marketing di destinazione (DMO) le migliori tattiche per abbracciare una strategia data-driven che rifletta la percezione e il comportamento dei visitatori.

Un assaggio sui contenuti del webinar: 

  • Diego Acuna, il nostro UK Country Manager condividerà i più recenti dati sul Sentiment dei visitatori e la loro composizione.  
  • Brendan Miles di The List mostrerà qual è la situazione attuale per l’industria degli eventi e il suo impatto sul turismo
  • Sam Rhynas di Effini parlerà di come il SME abbia bisogno di una strategia e dove potrebbero sorgere dei problemi
  • Alistair Carty di Wilderness Insights parlerà della tecnologia dei sensori, delle informazioni che i sensori possono ottenere e che possono fornire

Il report di Tech Nation

Grazie alla collaborazione con Traveltech for Scotland, Data Appeal Studio è diventato uno dei case study citati nel nuovo report “Traveltech Report 2021“, l’analisi annuale della situazione delle startup tech nel settore travel in UK.

Negli ultimi anni la pandemia, ha messo a dura prova il settore travel ma nonostante questo sono ancora moltissime le aziende dal grande potenziale che stanno continuando a prosperare in tutta Europa.

 

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Siamo qui per te!

Il nostro team è a disposizione per rispondere ai tuoi dubbi, alle tue domande e fornirti tutto il supporto possibile.

RELATED POSTS

Non c’è turismo senza dati: ormai sono moltissime le destinazioni internazionali che hanno compreso la necessità di fare affidamento sull’analisi dei big data per offrire esperienze migliori ai visitatori, ma anche per strutturare campagne di destination marketing rivolte alle persone giuste, nel posto giusto e al momento giusto.

Tradurre i dati in azioni concrete a favore delle destinazioni e dei viaggiatori, può aiutare il processo di ripresa del settore e far crescere un turismo più sostenibile.

Per approfondire questa tematica,  guarda la registrazione completa del webinar gratuito organizzato dai nostri colleghi di Traveltech for Scotland, a cui anche Data Appeal ha preso parte:  Doing Data Better for Tourism.

Sfruttare l’analisi dati per migliorare le attività di Destination Marketing & Planning

Conoscere in dettaglio le aspettative e le preferenze del mercato di riferimento è un elemento chiave del processo di definizione di una strategia di marketing territoriale di successo, per qualsiasi destinazione.

I dati relativi al sentiment online sono tra quelli più preziosi per l’industria del turismo: durante l’evento live, Diego Acuna, Country Manager – Regno Unito di Data Appeal, ha rivelato alcune informazioni esclusive e ha mostrato come Data Appeal utilizza i dati sul comportamento dei viaggiatori in tempo reale per aiutare le destinazioni. 

In particolare, avrai l’opportunità di vedere la nostra analisi reale di una destinazione turistica: i dati sulla percezione della ricettività, della ristorazione e delle attrazioni; la composizione dei viaggiatori; le previsioni per i prossimi mesi e molto altro.

Diego ha condiviso con gli operatori turistici e le organizzazioni di marketing di destinazione (DMO) le migliori tattiche per abbracciare una strategia data-driven che rifletta la percezione e il comportamento dei visitatori.

Un assaggio sui contenuti del webinar: 

  • Diego Acuna, il nostro UK Country Manager condividerà i più recenti dati sul Sentiment dei visitatori e la loro composizione.  
  • Brendan Miles di The List mostrerà qual è la situazione attuale per l’industria degli eventi e il suo impatto sul turismo
  • Sam Rhynas di Effini parlerà di come il SME abbia bisogno di una strategia e dove potrebbero sorgere dei problemi
  • Alistair Carty di Wilderness Insights parlerà della tecnologia dei sensori, delle informazioni che i sensori possono ottenere e che possono fornire

Il report di Tech Nation

Grazie alla collaborazione con Traveltech for Scotland, Data Appeal Studio è diventato uno dei case study citati nel nuovo report “Traveltech Report 2021“, l’analisi annuale della situazione delle startup tech nel settore travel in UK.

Negli ultimi anni la pandemia, ha messo a dura prova il settore travel ma nonostante questo sono ancora moltissime le aziende dal grande potenziale che stanno continuando a prosperare in tutta Europa.